Search

Accertamento con adesione. Un nuovo (?) ruolo dalla riforma fiscale

Il decreto in materia di accertamento tributario e di concordato preventivo biennale, di attuazione della delega fiscale, ha fortemente innovato la disciplina dell’accertamento con adesione. Obiettivo: potenziare il ruolo della procedura e raccordarla a quella del contradditorio preventivo. Questo raccordo è stato realizzato mediante il coordinamento dei due strumenti, senza produrre commistioni tra gli stessi. Infatti, la partecipazione del contribuente all’accertamento mediante la procedura di adesione è ammessa anche in relazione a quegli avvisi di accertamento e atti di recupero crediti per i quali il contraddittorio preventivo è escluso. La possibilità di attivare…

 

Per leggere l’articolo per intero –> IPSOA Quotidiano 

Share

Related Articles

Learn how we helped 100 top brands gain success